venerdì 3 luglio 2015

Consigli per sfoggiare capelli lunghissimi e sani

Desideri sfoggiare capelli lunghissimi? Ecco alcuni suggerimenti per far crescer chiome sane ed extra long. Il primo consiglio non è quello che molte donne vorrebbero sentire, ovvero, non ci sono scorciatoie, è necessario avere pazienza! I capelli crescono in media 1/1,5 cm al mese, quindi bisogna aspettare.



Meglio evitare gli stress meccanici, quindi pettinare i capelli con delicatezza, non usare elastici troppo stretti o fermagli che strappino i capelli. È bene trattarli con cura, non toccarli continuamente e non strizzarli eccessivamente durante l'asciugatura.
Un consiglio, che abbiamo già offerto anche in questo blog, è ricordarsi di tagliare periodicamente i capelli. La frequenza dipende dalla tipologia della chioma, infatti ogni capello ha esigenze diverse, ma al massimo ogni 4 mesi è bene farli spuntare di pochi centimetri per mantenere le punte piene e sane.
È bene evitare anche gli stress termici, ovvero usare il phon il meno possibile o almeno adoperarlo a temperature medio-basse e a una distanza adeguata. Cercare, inoltre, di non utilizzare la piastra per stirare i capelli.



Consigliamo, inoltre, di evitare gli stress chimici, infatti le tinture chimiche aggressive danneggiano la struttura del capello, quindi è bene imparare a chiedere al parrucchiere di usare l’hennè. Il nostro reparto colore può regalarvi splendide nuance con prodotti naturali che non solo non rovinano i capelli, ma anzi li rendono forti e lucenti.
Sarebbe meglio non sottoporsi neanche a permanenti e contro-permanenti, ma, piuttosto, utilizzare bigodini, piega svedese o altri metodi che non rovinino le chiome. 



Se scoprite un parrucchiere fidato, che rispetta la vostra chioma, che esegue quello che desiderate, che non vi ha mai deluso e che vi offre consigli personalizzati…tenetevelo stretto!



Ogni capello è diverso e richiede trattamenti differenti, quindi è consigliabile sperimentare varie routine e svariati prodotti, per esempio differenti mix di olii e altre sostanze naturali per nutrire, ammorbidire e lucidare i capelli, ma se scoprite il più adatto a voi non abbandonatelo. Un buon parrucchiere saprà offrirvi consigli perfetti per la vostra routine ideale e per prodotti più adatti alle vostre esigenze. Proteggere, inoltre, i capelli, sempre, in ogni stagione. D’estate è possibile utilizzare olii specifici, per esempio, di cocco, karitè, etc., oppure usare cappelli e foulard, ma anche in inverno è bene proteggere le chiome dalle intemperie e dallo smog.



Quando i capelli superano le spalle è possibile cominciare a legarli, sia per proteggerli, sia per sentirsi più comode, sia per cambiare usando la fantasia. L’unica accortezza da considerare è di non stringere troppo le acconciature e di non usare accessori che possano strappare i capelli. Se avete il sonno movimentato, è possibile legarli anche durante notte e sarebbe meglio utilizzare delle federe di seta che evitano l’elettricità statica e la formazione di nodi. Per finire è bene sottolineare che gli strumenti basilari necessari sono pochi, ovvero un pettine liscio e ben lavorato, una spazzola morbida, shampoo, balsamo, elastici. L’unico elemento da tener presente nella scelta degli strumenti è che siano di buona qualità!

Nessun commento:

Posta un commento